Legnago (VR), rapinata una sala giochi: ucciso il titolare

Il titolare di una sala giochi di Legnago, in provincia di Verona, è rimasto ucciso durante una rapina compiuta nel suo locale. Il fatto è accaduto la scorsa notte. L’uomo, un 60enne,  è stato aggredito da un rapinatore a volto coperto, armato di un’arma contundente che, dopo essersi fatto aprire la porta del retro, lo ha colpito violentemente provocandogli un grave trauma cranico risultato fatale. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here