Il Leicester torna a sognare: il titolo a quota 150, la zona Champions a 4,50. Vardy torna a sfidare Kane e Aguero

Si torna a sognare a Leicester. Il successo contro il Tottenham (storica rivale nella stagione 2015/16, quella dell’impresa di Ranieri) e il 5-0 rifilato al Newcastle hanno riportato le Foxes tra le big del calcio inglese. Nelle prime sette giornate Brendan Rodgers è riuscito a guidare i suoi fino alla terza posizione e anche se il Liverpool finora non ha fatto prigionieri (21 punti), la presenza di Vardy e compagni nelle zone alte della classifica basta a spaventare tutte le big del calcio d’oltre Manica. Per ora Betaland dà il Manchester City di Guardiola favorito per il titolo a 1,80, mentre il Liverpool di Klopp (a 2,10) è pronto a rifarsi dopo il successo solo sfiorato nella passata Premier. Tottenham e Chelsea fanno ancora parte della nobiltà del calcio inglese, anche se sembrano già essere in ritardo tanto che le due londinesi si giocano rispettivamente a 65 e 100 volte la posta. Poi, ci sono già le Volpi, che non possono farsi spaventare da quella quota di 150 per la vittoria del titolo visti i noti precedenti. Intanto il Leicester ha già raggiunto l’Arsenal (sempre a 150) e guarda dall’alto verso il basso il Manchester United, proposto a 250 per il primo posto a fine campionato. Se lo scudetto sembra un sogno, la qualificazione in Champions è un’ipotesi più concreta per il Leicester a 4,50. Il leader nello spogliatoio intanto è sempre Vardy, che ha già segnato 5 gol. La soddisfazione personale del titolo di capocannoniere del campionato vale quota 20 sulla lavagna Betaland e in questo caso oltre ad Aguero (favorito a 4,00) si potrebbe ripetere il duello tutto british con Kane, bancato a 5,50. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here