Il Casinò Campione d’Italia finalista al Totally Gaming Awards 2013

Il Casinò Campione d’Italia si qualifica tra i finalisti al Totally Gaming Awards 2013, premio che incorona la migliore performance a livello continentale nel settore del gioco. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Londra il 4 febbraio, nell’ambito della ICE, massima fiera europea specializzata; nella giuria del premio siedono due personaggi femminili – Jan L.Jones, senior vice president di Caesars Entertainment corporation, e Lynda Atkinsons, director of Gentig Casinos – di spicco planetario in un settore, come quello del gioco, di crescente rilevanza.  Al Totally Gaming Awards 2013 il Casinò Campione d’ Italia concorre per il titolo più prestigioso, il Best Land-based Casino Operator of the Year, in finale con London Clubs International, leader dell’offerta premium, Olympic Entertainment Group, leader nell’internazionalizzazione, e Grosvenor Casinos, leader sul mercato britannico; insomma, il fior fiore del gaming in Europa.

Per Carlo Pagan, amministratore delegato del Casinò Campione d’Italia, in un mercato italiano in flessione questo successo riconosce la crescita di quasi due punti di quota di mercato dell’azienda campionese nell’ultimo biennio, grazie sia al progetto promozionale di mass marketing sia allo sviluppo di politiche su target etnici (cinese e russo). Inoltre auspica che il premio serva a rilanciare il movimento italiano, anche considerando la presenza nel novero dei finalisti di Abbiati, un’altra azienda nazionale, abbandonando polemiche che non giovano a nessuno. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here