Germania, in Assia da gennaio 2020 tolleranza zero per gli operatori di scommesse sportive senza licenza

Nessun operatore di scommesse sportive ha presentato una domanda per ottenere una licenza federale in Assia. E’ quanto ha reso noto il Ministero dell’Interno del land tedesco, avvertendo le aziende che dovranno affrontare un’azione legale immediata se dovessero continuare a operare senza licenza. Il ministro Peter Beuth aveva dato sei mesi di tempo agli operatori non autorizzati per mettersi in regola, ma in questo lasso di tempo non è stata avanzata alcuna richiesta di licenza. “Per questo motivo a partire da gennaio 2020 non vi sarà più tolleranza nei confronti di operatori senza licenza che offrono scommesse sportive”, ha affermato Beuth. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here