Germania, l’associazione dei media chiede la rimozione dal Trattato delle restrizioni pubblicitarie in materia di gioco d’azzardo

L’associazione tedesca delle imprese dei media privati, Vaunet, ha invitato i decisori statali a rimuovere le restrizioni pubblicitarie. Essa, ritiene che le restrizioni contravvengono all’obiettivo principale di indirizzare i giocatori verso offerte legali. Vaunet, che ha oltre 150 società di TV, radio, streaming e media online tra i suoi membri, ha affermato di accogliere ampiamente la proposta di liberalizzazione del mercato del gioco d’azzardo tedesco, tuttavia anche i casinò online dovranno essere legalizzati insieme alle scommesse sportive. In particolare, Vaunet ha contestato le disposizioni che vietano la pubblicità di slot online, casinò, scommesse sportive e poker tra le 6:00 e le 21:00 su radio e tv. Ciò porterebbe le emittenti – già di fronte a un mercato pubblicitario stagnante – ad uno svantaggio significativo per altri media e canali pubblicitari, dove non si applica tale limitazione. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here