Finale Coppa d’Africa, Planetwin365: 90 minuti potrebbero non bastare. Possibile che i tempi regolamentari si chiudano con uno 0-0 (6,05)

Evento più unico che raro. Nella finale della 32esima edizione della Coppa d’Africa si sfidano Senegal e Algeria. Mai prima d’ora queste due nazionali si sono contese la coppa all’ultimo atto. Benché siano entrambe selezioni importanti, la storia non depone a favore delle due squadre: l’Algeria ha trionfato solo nel 1990, il Senegal non ci è proprio mai riuscito. Per questo, comunque vada, per chiunque vincerà sarà un evento storico. Stando ai quotisti di Planetwin365 è il Senegal a partire leggermente favorito, con l’ “1” che è in lavagna a 2,82. L’ “X” si trova a 2,85, il “2” a 2,90. L’equilibrio regna sovrano, più ancora che in altre finali, motivo per il quale possono tornare utili le doppie (relative ai due tempi di gioco): l’1X è proposto a 1,41, l’X2 a 1,43 e l’12 a 1,42. Il Senegal è arrivato in finale solo nel 2002, quando perse ai rigori contro il Camerun dopo aver pareggiato per 0-0: curiosamente, per i quotisti Planetwin365, questo sarebbe il risultato più probabile anche per questa sera (a 6,05). È dunque possibile che la partita si decida ai supplementari (quota 10,50 per il successo del Senegal e 11,50 per l’Algeria) o addirittura ai rigori (quota 9,50 per entrambe le squadre). In alternativa, occhio all’1-0, risultato con il quale il Senegal ha vinto le ultime 3 partite e che viene quotato a 7,26. Una gara molto equilibrata e combattuta (il Senegal ha segnato appena 8 gol in 6 partite, incassandone 1) che rende probabile che la prima rete venga segnata solo dal 76′ in poi, opzione data a 13,08. Interessante anche l’eventualità che a vincere sia l’Algeria senza incassare reti, alternativa proposta a 4,24. Per quel che riguarda i marcatori bisognerà prestare attenzione a Mané, il cui gol è in lavagna a 2,85. Fra gli algerini il più pericoloso è, invece, Slimani a 3,75. cdn/AGIMEG