Fifa ePremier League Invitational, Arsenal schiera a sorpresa Franceschi: Gunners rischiano contro il Burnley

Come Betaland, anche la Premier League ha adottato l’hashtag #giocadacasa. Con i campionati di calcio fermi i club della massima serie inglese hanno infatti deciso di sfidarsi nella Fifa ePremier League Invitational. In pratica, ogni team ha scelto un proprio campione che deve guidare se stesso e i propri compagni giocando al celebre videogioco FIFA 20. Un’idea che peraltro servirà a creare un fondo per l’iniziativa #PlayersTogether, nata con la missione di creare fondi per il Servizio Sanitario Nazionale britannico. Calciatori e tifosi stanno seguendo con grande entusiasmo l’iniziativa per un evento che è stato garanzia di spettacolo. Solo ieri sono da segnalare il 5-4 a favore del City di Raheem Sterling al Crystal Palace di Wilfried Zaha, il successo per 5-1 del Liverpool di Trent Alexander-Arnold contro il Manchester United di Tom Grennan e addirittura l’8-0 per l’Everton di Andre Gomes contro il Chelsea di Reece James. Non mancano ovviamente le scommesse, anche in Italia. Su Betaland è online la lavagna relativa alle sfide di oggi. Alle 13:00 il Wolverhampton Wanderers di Diogo Jota (un fenomeno anche alla Playstation visto che rappresenterà il Portogallo nelle sfide tra nazionali) è favorito a quota 1,30 contro il Leicester di Wilfred Ndidi. Pari a 5,25 e successo delle Foxes a 6,50. A 1,25 invece la vittoria del Norwich City guidato da Todd Cantwell contro lo Sheffield United di Lys Mousset. Più equilibrio tra il Brighton di Neal Maupay (vincente a 1,95) e il Bournemouth di Philip Billing (2,90). L’Arsenal ha schierato a sorpresa il cantante Josh Franceschi: i Gunners (quota 4,10) rischiano molto contro il Burnley (1,50) di Dwight Mcneil. mo/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here