eSports, indagata squadra australiana di Overwatch per sospetto coinvolgimento in partite truccate

Indagata una squadra australiana di Overwatch per sospetto coinvolgimento in partite truccate. Infatti Neil Paterson, l’assistente commissario della Victoria Police ha dichiarato che la Sporting Integrity Intelligence Unit stava indagando per sospetti legami con la criminalità organizzata sui giocatori di “una determinata squadra” della lega Overwatch Contenders, non rivelando il nome della squadra, ma sono 8 le potenziali squadre che la polizia tiene al momento sotto esame. mo/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here