eSports: la Aprilia fa il suo esordio nel Campionato MotoGP eSport 2020

La Aprilia farà il suo esordio nel Campionato MotoGP eSport 2020 con il Team Aprilia Racing eSports: “in sella” ci sarà il pilota ufficiale Francisco Santiago Marín. Conosciuto nel mondo eSport come EleGhosT555, Francisco sarà uno degli undici gamer che si contenderanno il titolo 2020: spagnolo di Cadice, 22 anni, EleGhosT555 si presenta come uno dei candidati alla vittoria finale, avendo già ottenuto nel 2018, da esordiente, il titolo di vicecampione. Pilota di riserva del Team Aprilia Racing eSports sarà invece il rookie Joel Pedrosa (Joel_Clay), catalano 23enne. La fase finale del Campionato MotoGP eSport 2020 si svolgerà nell’arco di 4 round, per un totale di 8 gare, sul videogame ufficiale della MotoGP, MotoGP 20. “Siamo veramente entusiasti per l’inizio di questo nuovo progetto. Il Campionato MotoGP eSport è in costante crescita e già lo scorso anno ha avuto un seguito importante, dimostrando di saper attirare l’attenzione e la curiosità non solo dei gamer ma anche di tanti giovani appassionati e motociclisti. L’obiettivo di Aprilia Racing per la stagione 2020 è a questo punto il medesimo sia nelle gare reali, sia in quelle virtuali: essere competitivi e riuscire a lottare per il podio. Sono convinto che ci siano tutte le premesse per ottenere dei buoni risultati e sono davvero felice di dare il benvenuto ai nostri pro-player, EleGhosT555 e Joel_Clay, nella famiglia di Aprilia Racing”, ha detto Massimo Rivola, AD Aprilia Racing. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here