Cambogia, a rischio l’industria del gioco d’azzardo online: nel 2020 le licenze non saranno rinnovate

Il Primo Ministro della Cambogia, Hun Sen, ha ribadito l’intenzione del governo di far cessare l’attività di gioco d’azzardo online nel paese per evitare infiltrazioni criminali al suo interno. Infatti, la Cambogia metterà fine alla sua industria del gioco d’azzardo online all’inizio del nuovo anno non rinnovando le licenze in scadenza. Ciò proviene da un’azione cominciata ad agosto di quest’anno quando il governo ha smesso di rilasciare nuove licenze e deciso di non rinnovare quelle già esistenti. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here