Calcio, Rafael Tolói in esclusiva per LeoVegas.News. “È stato un periodo difficile, sono pronto a tornare in campo”

Le squadre italiane sono ferme per la sosta di Serie A, l’ultima prima delle vacanze natalizie e Rafael Tolói, assente in campo a causa di un infortunio, si racconta in esclusiva ai microfoni di LeoVegas.News, Digital Content Partner dell’Atalanta. Veterano della Dea, campione d’Europa con la Nazionale e capitano dell’Atalanta, Tolói veste i colori nerazzurri dalla stagione 2015/2016. In ripresa dall’infortunio che lo vede seduto sugli spalti da circa un mese, Tolói è un difensore talentuoso e versatile, grazie alla sua velocità e alla sua tecnica, ma è anche in grado di imporsi in fase offensiva come attaccante aggiunto. Ai microfoni del digital content partner, il calciatore è fiducioso di poter tornare in campo quanto prima, ma ammette la sofferenza di dover guardare giocare i suoi compagni senza poterli aiutare: “Sto un po’ meglio, ma è stato un periodo difficile perché sono stato troppo tempo fermo e ho perso tante partite importanti. Adesso sto recuperando al 100% e sono pronto per tornare in campo”.
Nonostante l’assenza del difensore, la Dea ha giocato molto bene, grazie alla guida di Gasperini e al gruppo solido e forte. La partita contro il Manchester United ha registrato il sold-out al Gewiss Stadium: “È molto importante per noi avere i nostri tifosi a fianco. Poter vedere lo stadio quasi pieno è gratificante: la squadra ha fatto una bellissima partita, peccato non aver vinto”.
Durante la sosta di Serie A, l’Atalanta e le altre squadre del Campionato si preparano alle nove partite prima dello stop natalizio: saranno partite importanti, da una parte la Champions League che chiuderà i group stage e dall’altra la Serie A che terminerà il giro di boa, per ricominciare a gennaio con il girone di ritorno. Sarà un momento decisivo per la squadra bergamasca, ma i tanti giocatori nerazzurri sono prontissimi a questo sprint finale. Tutta l’intervista è disponibile sul sito di LeoVegas.News, insieme a tantissimi contenuti, articoli e approfondimenti e interviste esclusive ai protagonisti del calcio italiano. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here