A San Clemente (RN) aperto un fondo a sostegno degli esercizi commerciali, esclusi sale scommesse e sale slot

Il Comune di San Clemente con apposita delibera di Giunta del 12 dicembre dà il via libera al provvedimento per le agevolazioni dedicate alla promozione dell’economia locale mediante la riapertura e l’ampliamento di attività commerciali. L’importo del fondo verrà stabilito di anno in anno in base all’approvazione dello schema del bilancio di previsione mediante stanziamenti ad hoc. Sono ammesse alle agevolazioni, le iniziative tese a riaprire attività nei settori dell’artigianato, del turismo, per la fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali, alla fruizione del tempo libero; del commercio al dettaglio, inclusa la somministrazione di bevande ed alimenti. Relativamente agli esercizi commerciali, le agevolazioni sono possibili solo per le realtà di vicinato (con superficie di vendita non superiore ai 150 metri quadri) e per le medie strutture fino ad un massimo di 1.500 metri quadri. Rimangono escluse dal fondo le attività di compro oro, le sale scommesse, le sale con apparecchi da intrattenimento per il gioco d’azzardo. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here