Elezioni Usa 2020, spiccano nomi femminili: Kamala Harris, Oprah Winfrey e Michelle Obama. In lavagna anche Zuckerberg, Clooney, Chef Rubio e K. West

Negli Usa già si parla delle prossime elezioni del 2020. I quotisti Snai favoriscono il Partito Democratico quotato a 1,80, rispetto ai Repubblicani a 2,05. Alla guida degli USA, la riconferma di Donald Trump a quota 2,75. Alle sue spalle, in lavagna, un donna, l’avvocato ed ex procuratore della California Kamala Harris, insieme al social-democratico Bernie Sanders a quota 12. Tra i candidati due pilastri femminili del panorama Usa, Oprah Winfrey a quota 30,00 e l’ex first lady, Michelle Obama, a 35,00. Tra le new entry, il numero uno di Facebook Mark Zuckerberg, quotato a 40 volte la posta, il divo George Clooney e l’attore e wrestler Dwayne Johnson, entrambi a 50,00. In quota c’è spazio anche per Chef Rubio, a 60,00, e per il cantate Kanye West, a 150,00. lp/AGIMEG