USA, DraftKing pronto a lanciarsi nel mercato delle scommesse, appena il mercato sarà legalizzato

Anche DraftKing – uno dei maggiori operatori delle fantasy bet – attende con impazienza la decisione della Suprema Corte sulla legalizzazione delle scommesse, e cerca un partner tra i casinò del New Jersey, per lanciarsi nel mercato se mai dovesse essere aperto. La compagnia stessa ha confermato di essere in trattativa con diverse case da gioco, ma per il momento non c’è un interlocutore privilegiato. Già da mesi Draftking lancia chiari segnali di interesse sul mercato delle scommesse: il co-fondatore  Jason Robins l’ha definito “un’enorme opportunità di crescita”; la compagnia inoltre ha creato al suo interno una divisione apposita, affidandone la direzione a Sean Hurley che già vanta una lunga esperienza nel mercato del gambling. LA decisione della Suprema Corte potrebbe arrivare nel giro di qualche mese; quasi tutti però sono già convinti che i giudici aboliranno, o quantomeno ridimensioneranno fortemente il PASPA, la legge federale che vieta le scommesse sportive, tanto che il New Jersey a febbraio ha già invitato i potenziali bookmaker a avviare l’iter per chiedere la licenza. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here