Usa: licenziato dalla Casa Bianca per il vizio del gioco John McEntee, assistente di Donald Trump

John McEntee, l’assistente di Donald Trump, è stato licenziato dalla Casa Bianca nei giorni scorsi a causa del vizio del gioco e delle scommesse. ‘Body man’ del presidente, ex quaterback della squadra dell’università del Connecticut, assistente di produzione a Fox News, John McEntee è stato tra i primi volontari della campagna elettorale di Trump. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here