Regione Emilia Romagna, delegazione Comitato Donne in Gioco ricevuta dal Capo di gabinetto di Bonaccini

Antonia Campanella ed una delegazione del Comitato delle Donne in Gioco, che oggi è in presidio di fronte al Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna, è stata ricevuta nel palazzo della Regione. Al momento è a colloquio con Manghi, Capo di gabinetto del presidente della Regione Bonaccini che si occupa di giochi. Al centro la richiesta di eliminare la retroattività che di fatto non norma il settore del gioco ma lo elimina dal territorio, lasciando spazio al circuito illegale.

cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here