Giochi, Rostan (MDP): “Serve‎ un testo unico dei giochi”

“Un testo unico del gioco che regolamenti l’intero settore e che rappresenti un’adeguata tutela per i giocatori”. A rilanciare la proposta è stata Michela Rostan, deputata MDP, intervenendo alla conferenza stampa dell’Agcai. Rostan – che oggi ha presentato un’interrogazione parlamentare sulla questione – ha in sostanza criticato l’accordo stretto dal Governo in Conferenza Unificata: “la riduzione sembra riguardare solo le AWP, e non le più pericolose Vlt. E nulla prevede su altri giochi, ugualmente pericolosi”. La disciplina attuale di alcuni giochi – ha concluso Rostan – “a iniziare dalle Vlt e dall’online, è carente, e finisce con il mettere a rischio una fetta consistente di giocatori”. gr/AGIMEG