Giochi, Prosperetti (Soprintendente Colosseo) ad Agimeg: “Patrimonio artistico necessita di contributo aziende private. Ci auguriamo connubio con Lottomatica prosegua in futuro”

“Il patrimonio artistico non può prescindere dal contributo di aziende private, come Lottomatica, che permettono di investire in esperienze innovative e fuori dall’ordinario per supplire alla cronica mancanza di fondi della pubblica amministrazione. Ci auguriamo che questo tipo di collaborazione fra pubblico e privato prosegua anche in futuro per la valorizzazione del patrimonio artistico italiano”. Lo ha detto ad Agimeg Francesco Prosperetti soprintendente Colosseo e area archeologica centrale di Roma a margine della presentazione del nuovo “restauro della luce” del Mosè e della Tomba di Giulio II progettato dal Maestro Mario Nanni e realizzato con il contributo del Gioco del Lotto. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here