Spagna, nuove restrizioni con il governo di coalizione PSOE-Podemos: in arrivo limiti orari e distanziometro

Sono pronte nuove restrizioni per il settore del gioco d’azzardo spagnolo dopo che il governo di coalizione del paese ha svelato i suoi piani per il nuovo anno. Il governo di coalizione, composto dal PSOE e Unidos Podemos, ha rivelato un programma completo per il 2020 comprendente “una regolamentazione urgente del gioco d’azzardo per prevenire e frenare il gioco d’azzardo”. La coalizione stabilisce sei azioni specifiche progettate per raggiungere questo obiettivo, tra cui una regolamentazione della pubblicità del gioco d’azzardo sia fisico che online a livello statale e simile a quella dei prodotti del tabacco. Il governo ha dichiarato che introdurrà misure progettate per rafforzare l’autocoscienza del giocatore con l’obiettivo di incoraggiare “pratiche di consumo salutari e prevenire, anticipare o identificare la generazione di schemi di gioco problematici”. Ha anche affermato che collaborerà con le regioni per impedire l’apertura delle strutture di gioco d’azzardo prima delle 22:00 e limitare la loro vicinanza alle scuole. Le sale da gioco saranno obbligate a mostrare un segno sui pericoli del gioco d’azzardo ai loro ingressi, simile alle avvertenze riportate sui pacchetti di sigarette. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here