Spagna: giro di vite contro il gioco minorile, per le sale sanzioni da 9mila euro fino alla perdita della licenza

In Spagna prosegue la grande operazione della Policía Nacional contro il gioco minorile. Passate al setaccio centinaia di sale giochi e bingo del Paese per identificare eventuali avventori minorenni. In caso di violazione delle regole – l’ingresso è infatti vietato ai minori di 18 anni – vengono comminate multe che vanno dai 9mila euro in su, fino alla perdita della licenza per l’attività commerciale. Ogni anno in Spagna visitano le 3.150 sale giochi e casinò oltre 3 milioni di giocatori. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here