Lotterie, la francese FDJ in pole per gestire la lotteria nazionale britannica dal 2023

Il colosso di giochi e lotterie Française des Jeux è pronto a lanciare un’offerta per la gestione della lotteria nazionale del Regno Unito a partire dal 2023. Attualmente Camelot è l’unica azienda a gestire la lotteria nazionale dal suo lancio nel 1994 e la sua licenza andrà a scadenza tra cinque anni. La Commissione per il gioco d’azzardo ha nominato quattro consulenti strategici per analizzare le offerte: Rothschild, Deloitte, EY e Hogan Lovell. Numerosi personaggi della finanza sono stati inseriti tra i probabili acquirenti, come il fondatore del Gruppo Virgin, Sir Richard Branson, e il proprietario del Northern e Shell Media Group, Richard Desmond. L’offerta vincente gestirà la lotteria nazionale britannica per una durata massima di 10 anni, a partire dal 2023. La FDJ, in seguito alla privatizzazione dello scorso mese, sembra in pole position per acquisire la licenza, ma non è escluso che Camelot faccia un’offerta per estendere ulteriormente la propria concessione. ac/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here