Irlanda, Governo e Premier Lotteries si contendono 16 milioni di euro in premi non riscossi

Irlanda, l’Avvocato Generale è stato chiamato a dirimere la disputa tra il Dipartimento della Spesa Pubblica e la Premier Lotteries Ireland per la disputa su dei premi non riscossi, un tesoretto da 16 milioni di euro congelato dal 2014. In sostanza la vicenda risale al passaggio di consegne nella gestione della lotteria nazionale tra la An Post e la Premier Lotteries Ireland, avvenuta appunto circa 5 anni fa. Il vecchio gestore lasciò in eredità al successore il tesoretto, e il centro della questione è se questi premi non riscossi ricadano nella disciplina della vecchia licenza, o in quelle della nuova. secondo il Dipartimento della Spesa Pubblica bisogna infatti applicare la licenza della An Post, e quindi queste risorse dovrebbero essere utilizzate per il finanziamento di opere benefiche. La Premier Lotteries Ireland, invece, sostiene vadano applicate le norme della nuova licenza, e quindi i 16 milioni devono essere utilizzati per campagne pubblicitarie per promuovere i prodotti della lotteria. rg/AGIMEG