Casinò, USA: dopo la sparatoria di Las Vegas, i casinò perdono il 5% degli incassi

Dopo la drammatica sparatoria di Las Vegas, i casinò del gruppo MGM Resort International registrano un calo del 5%. La MGM possiede il Mandalay Bay, l’hotel da cui il pensionato killer ha fatto fuoco, ferendo circa 200 persone e uccidendone più di 50. Il gruppo ha pubblicato via Twitter che gli Hotel intorno alla sparatoria sono chiusi per permettere alle indagini di proseguire, sotto richiesta degli inquirenti. Ad ogni modo anche gli altri gruppi vanno giù: Melco Resorts & Entertainment Ltd, Wynn Resorts Ltd e Las Vegas Sands Corp hanno tutte segnalato un calo che va dall’1% al 2%. Ogni anno Las Vegas ospita più di tre milioni e mezzo di turisti provenienti da ogni parte del mondo. pc/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here