VPG Italy: in Top League Bordellona a 1 punto dalla vittoria. In Serie A promozione per LC Anarchyy dopo il 4-0 contro Street Wolves

Eccoci alle sfide finali del campionato VPG Italy. Andiamo a vedere i risultati di ieri sera.

TOP LEAGUE: I Bordellona sono solo a 1 punto dalla realizzazione del sogno. In due anni sono partiti dalla Serie più umile, dimostrando ampiamente di appartenere a categorie più competitive e dopo la prima stagione altalenante in Top League, nella seconda si trovano in vetta ad un passo dal titolo. Rincorsa encomiabile dei Club Italy che continuano a raccogliere punti, meritando la seconda posizione in classifica. Una caduta senza fine quella dei Barrio, alla 4 sconfitta consecutiva. Vedono scivolare via il titolo nelle ultime 3 settimane, dopo essere stati saldamente in vetta. Vittoria di carattere dei Qlash nello scontro diretto con Team Amelia per 2 a 3. La salvezza è soli 4 punti e due partite disponibili. La prima sarà lo scontro infuocato con iDomina Royals in quattordicesima posizione, ed infine la difficile partita contro i Club Italy, nonostante potessero non avere più obiettivi. Si spengono le speranze per Ouplayed FPX che matematicamente sono retrocessi. Ardua ma non impossibile l’impresa dei Team Amelia, 1 punto dietro i QLASH.
ITALIAPROCLUB – ITALIAN TIGERS 0-2
CLUB ATLETICO BARRIO – WILD RUNNERS 0-2
MKERS – IDOMINA ROYALS 2-0
RED STAR – DREAM TEAM 4-1
OUTPLAYED FPX – FC BORDELLONA 0-3
VXP JOGA BONITO – FALCONS 1-3
VFL ARMADA – DRKE INSANITY 0 – 2
CLUB ITALY – DARK EAGLES 1-0
TEAM AMELIA – QLASH MIN 2-3

SERIE A: Matematica promozione per gli Anarchyy dopo la vittoria per 4 a 0 contro gli Street Wolves, vittoria dei Piacenza ed HG che restano rispettivamente al quinto e quarto posto, distanziate da 3 punti. Oltre al titolo della Serie A, restano ancora da scrivere due nomi sul registro delle promozioni. La classifica vede Raptors 60, HG 58 e Piacenza 55. Tutto è ancora da scrivere con 2 partite da disputare. Anche in fondo alla classifica restano due verdetti ancora da definire. Club Privè e Dynamo pareggiano nello scontro diretto, ma i Virtus in quattordicesima posizione restano a 38 punti. Privè e Dyanamo che devono ancora recuperare il match che li vede ancora una volta scontrarsi per restare in Serie A.
WOLVLIONS DTF – CUS FIGHTERS 1-1
CIT ESPORTS – SPIPPER 3-1
CLUB PRIVÉ – ITALIAN DYNAMO 1-1
NSP EMME GAMING – BRESCIA ESPORTS 2-1
LC ANARCHYY – STREET WOLVES 4-0
ITALIAN RAPTORS – FC FIRSTVALLEY 2-2
VIRTUS PRO CLUB – LEGIO IXI 1-4
ITALIANB4STARDZ – PIACENZA CALCIO 1-3
HG ESPORTS – U PAOK 2-0

SERIE B: Ennesima vittoria e campionato matematicamente conquistato per Y>our Dead’s Soul dopo il 5 a 0 ai malcapitati Hyenass. A nulla sono valsi gli sforzi dei Legacy che vincono ma restano a 7 punti. Per loro promozione in cassaforte ma secondo posto minacciato dagli Op Esports che continuano ad inseguirli a 5 punti. Prove di fuga dei Blacksails che si portano a 67 ed esultano al pareggio degli Italo Mafia che avanzano solo di un punto e si fermano a 64. 6 i punti ancora in palio e tutto è ancora possibile. In attesa anche i Globus Error a 62 punti, che dovranno fare en plein nelle ultime due e sperare in qualche passo falso delle squadre davanti. Situazione invariata in coda che vede sempre Revolution a 32 ed Acerrana a 35, che sfiorano l’impresa perdendo solo 2 a 1 contro i Legacy.
VXP ORIGINAL TMC – ICG HORUS 2 – 1
ITALIAN WOLVES – BLACKSAILS 0-1
S C E SUCCESSFUL – GLOBUS ERROR 404 1-3
OP ESPORTS – M.C. REVOLUTION 4-2
FC HYENASS CLUB – YOUR DEAD’S SOUL 0-5
ITALO MAFIA – HEART OF DRAGON 2-2
RIPOSO – THE LAST COYOTES
STR ACERRANA 1926 – FCB LEGACY 1-2
CARRARESE – RIPOSO
FC SAME BLOOD – R3D GALACTICOS 0-1

LEGA PRO A: Solo un pareggio per I Cavaliers in vetta nello scontro diretto con I Nexus Pro Club, che basta però ad allungare di un altro punto il vantaggio sui Real Gomorra, sconfitti per 3 a 0 dai Lions Supreme. Vittoria per i TP Green Gold che insediano prepotenentemente a 2 lunghezze, il 3 posto dei Nexus. Momentaneamente quinti gli Ignorance che vincono per 3 a 2 contro BlackEagles esports, in attesa del recupero tra Free Weed ed Audax, che in caso di vittoria dei primi, ripristinerebbe il sorpasso. Nella corsa al quinto posto e ai play-off anche i Lions Supreme che restano agganciati al gruppo agganciando almeno per una giornata, i Free Weed a 53 punti.
FREE WEED – AUDAX UNITED (recupero)
FC DRACARYS LIOTRU – ELEMENT SPININBECCO 0-3
BLACKEAGLES ESPORT – IGNORANCE FC 2-3
FGC REAL GOMORRA – IRF LIONS SUPREME 0-3
0775 CAVALIERS – NEXUS PRO CLUB 1-1
WOLFSWEET PFC – TOP CSKA JUNIOR INTERNATIONAL 0-2
RIPOSO – BLACK CROWS
TP GREEN GOLD – FIFA ACCANITI 4-1

LEGA PRO B: VIttorie consistenti per le due in vetta. 5 a 0 dei TimetoPlay fuori casa contro i Blacksagars e 4 a 1 dei Fatti Sfatti in casa degli Element New Team. Quota 81 punti per TimeToPlay, seguono a 76 i Fatti Sfatti, ancora due partite e 6 punti in gioco. Servirà un percorso perfetto ai secondi ed una debacle clamorosa dei primi. Nella bagarre per i play-off resta tutto invariato. Vincono sia Blues Bros 2 a 0 contro i Papu Team, i Supremacy superano per 3 a 1 gli Immortals e vittoria sofferta dei Gladiatori per 3 a 2 contro gli ultimi in classifica, Maracaibo MF9. Ora la classifica vede: Blues Bro 66, Gladiatori 64, fuori dalla zona play-off Supremacy 59. Fuori dalla lotta per la promozione, nonostante le vittorie, ErLegends e Street Kings che restano rispettivamente ad 8 e 9 punti dal quinto posto.
PAPUTEAM – THE BLUES BRO 0-2
REAL SUPREMACY – IMM0RTALS 3 – 1
RIPOSO – RIPOSO PRO B3
BLACKSAGASRS – TIMETOPLAY ESPORTS 0-5
ELEMENT NEW TEAM – FATTI SFATTI 1-4
RIPOSO – FC JAGUARS
ERLEGENDS – TEAM AMELIA 3 – 1
GLADIATORI FC – MARACAIBO MF9 3-2
ELEVEN DEMONS – STREET KINGS CF 0-2

lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here