Toto (RedStar Gaming): “Partecipiamo alle competizioni più importanti di Pro Club. Per il futuro, miriamo a consolidare il gruppo e a mantenere le categorie”

“Il team si chiama RedStar Gaming. Il team è nato in realtà nel 2016 con il nome FC LIONHEART. Quest’anno abbiamo cambiato nome perchè siamo affiancati da una multigaming. L’idea prende avvio dalla passione per Fifa Pro Club. RedStar, in particolare, nasce a giugno 2018 dalla collaborazione con Pierpaolo, Mr_TRISTAN_. Abbiamo formato un nuovo team e facciamo diverse competizioni, le più importanti di Pro Club. Tra queste: FVPA dove siamo in Serie A; ESL Europa che è l’unico circuito europeo a cui partecipiamo; la Pre Season di ESL Italia, nuova lega appena nata; VPL Premium che è un campionato in cui si paga l’iscrizione, qui gareggiamo in Serie B. Infine, chiudiamo con un ulteriore torneo, la Poseidon League. Qui, siamo in Major League, una lega superiore alla Serie A”. Esordisce così ad Agimeg Roberto Toto (Roby_ambra77) del team di eSports RedStar Proclub. “Il nostro team è composto da 45 player, divisi in due squadre. RedStar Gaming è la prima squadra formata da 20 player e la primavera RedStar Academy, da 25 player. Con la collaborazione dei capitani dell’Academy,  portiamo avanti la scuola calcio RedStar. Davvero fondamentale per noi”, ha aggiunto. “Il nostro obiettivo è diventare sempre più competitivi. Formare i ragazzi che abbiamo è fondamentale. Durante gli allenamenti facciamo degli esercizi specifici,  con l’obbiettivo di colmare alcune lacune di gioco individuali e collettivo. Da allenatore gestisco queste con l’intento di aiutare i ragazzi a crescere sia tecnicamente che come gruppo. Più si sale di livello, più servono giocatori forti”, ha detto. “Per quest’anno l’obiettivo è quello di mantenere la lega dei campionati a cui partecipiamo. Nella prima stagione come REDSTAR, i nostri obiettivi erano consolidare il gruppo e fare bene nelle competizioni, i risultati hanno superato di gran lunga le aspettative: abbiamo centrato tre promozioni e vinto un campionato. Ora ci sono team davvero forti, miriamo a consolidare il gruppo sempre più e a mantenere le categorie. Certo, proviamo comunque a puntare alla promozione”, ha aggiunto. E riguardo al settore degli eSports, ha aggiunto: “In Italia siamo un po’ indietro a livello europeo. In Spagna e in Germania sono più avanti. La Francia ci eguaglia. Fa però piacere vedere che il settore si sta evolvendo. Ci sono dei circuiti con quote di iscrizione dove chi vince può ricevere premi, anche se non in denaro. Come Capitano sono in una Commissione e ci stiamo muovendo per migliorare la situazione”. Un giorno vedere gli eSports tra i Giochi Olimpici? “Sarebbe un sogno, davvero bello. Siamo sulla strada giusta, magari siamo solo all’inizio ma arrivare sin lì sarebbe davvero stupendo”, ha concluso. Il Team è presente sui social con le pagine Facebook Redstar FIFA Proclub e RedStar Gaming, e su Twitter REDSTAR PROCLUB @REDSTAR_PROCLUB. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here