eSports, Reinhard Grindel (pres. Federazione Calcistica Germania): “Assurdo portare gli eSports alle Olimpiadi”

“È assurdo pensare di portare gli eSports alle Olimpiadi” è quanto afferma Reinhard Grindel, presidente della Deutscher Fußball-Bund, la Federazione Calcistica della Germania, che ha spiegato “le associazioni calcistiche non riescono più a coinvolgere i ragazzi come un tempo perché questi ultimi non vengono attirati da altri sport come il basket o la pallamano, ma dall’attrezzatura digitale necessaria a competere negli eSports, e tale linea di pensiero costituisce un assoluto impoverimento della filosofia sportiva”. Grindel ha infine auspicato un ripensamento del comitato olimpico, che sta valutando di inserire le competizioni tra videogiocatori a partire dai giochi del 2024. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here