eSports, Principe Harry (Duca del Sussex): “Fortnite, dovrebbe essere proibito”

Anche la famiglia reale si esprime sul settore degli eSports. Nell’occhio del ciclone Fortnite, videogioco del 2017 sviluppato da Epic Games e People Can Fly e diventato ormai un vero e proprio fenomeno di massa. In occasione di una visita a una YMCA, Associazione Cristiana dei Giovani, di Londra, il Principe Harry ha espresso pubblicamente la propria contrarietà nei confronti di questo videogioco. Secondo il Duca del Sussex è stato realizzato per creare dipendenza nei giocatori, con lo scopo di tenerli quanto più possibile “incollati davanti a uno schermo”, per lui “Fortnite dovrebbe essere proibito”. “Un gioco come Fortnite potrebbe non essere così buono per i bambini come si pensa. I genitori non sanno che fare al riguardo, molti hanno perso le speranze. Aspettano che il danno sia fatto, e così si rovinano le famiglie“. “E’ un gioco – ha aggiunto – che non dovrebbe essere permesso. Dov’è il vantaggio di avere quel gioco nella propria famiglia? È stato creato per creare dipendenza che ti tiene davanti ad un computer il più a lungo possibile”. Secondo il Principe Harry, i genitori non dovrebbero aspettare che succeda l’irreparabile e prendere di petto la situazione. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here