Caserta: imponevano nei bar le slot del clan dei Casalesi, condannate cinque persone

Il presidente della nona sezione del tribunale di Napoli ha condannato cinque persone perchè, secondo l’accusa, imponevano nei bar della provincia di Caserta le slot delle società gestite dal clan dei Casalesi. Sono state anche confiscate 10 società che fanno capo alla famiglia Grasso. Sono state, invece, 30 le assoluzioni. cdn/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here