Consiglio di Stato: Sala Vlt di Bolzano già chiusa per emergenza coronavirus, il ricorso sulla decadenza può attendere

La sala Vlt deve comunque restare chiusa per fronteggiare l’emergenza del coronavirus, e non c’è bisogno di sospendere con urgenza la decadenza della licenza disposta dalla Poivincia di Bolzano. Si può attendere la camera di consiglio, che al momento è stata fissata al 23 aprile. E’ in sostanza quanto afferma il Presidente della Sesta Sezione del Consiglio di Stato nel decreto con cui respinge la richiesta avanzata dal titolare della sala di sospendere la sentenza del Tar Bolzano del 2019, e di conseguenza anche il provvedimento della Provincia. il Presidente spiega infatti che “a prescindere dalle questioni di merito dedotte in giudizio, da esaminare in sede di cognizione piena ed esauriente – non siano ravvisabili esigenze cautelari specifiche da soddisfare fino alla camera di consiglio per la trattazione collegiale della domanda cautelare come di seguito fissata” lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here