Poker cash: migliori performance per Sisal e Snaitech, bene anche E-Play24 e Betaland. Ecco le quote di mercato, per la spesa, dei principali operatori a settembre

Nel mese di settembre la spesa nel poker cash ha sfiorato i 5,2 milioni di euro, in crescita del 7,9% rispetto allo stesso periodo del 2020. A settembre Pokerstars si conferma al primo posto, ma perde quota mercato, attestandosi al 46,2% in termini di spesa, davanti alla ‘nuova’ Lottomatica, che a seguito dell’acquisizione dell’online di IGT da parte di Gamenet, vede crescere il market share all’8,40%. Sul podio anche Sisal, che registra un incremento dello 0,69% – miglior risultati tra tutti gli operatori – a 7,26%. In forte crescita anche Snaitech che lo scorso mese ha fatto un balzo in avanti di 0,45 punti percentuali arrivando a 7,02% di quota mercato. Ormai stabilmente in top five E-Play24, in salita al 5,85%, davanti ad 888 (4,78%) e Planetwin365 (4,30%). Segno più (+0,22%) anche per Betaland, con lo 0,69%. Ecco come gli operatori di poker cash si sono divisi, in termini di spesa dei giocatori, il mercato a settembre:

 

QUOTA MERCATO OPERATORI
46,22% POKERSTARS
8,40% LOTTOMATICA
7,26% SISAL
7,02% SNAITECH
5,85% E-PLAY24
4,78% 888
4,30% PLANETWIN365
3,21% NEW GIOCO
2,66% EUROBET
1,46% MICROGAME
1,11% BGAME
0,89% BET365
0,79% BWIN
0,69% BETALAND
0,65% VINCITU’
0,56% ADMIRAL SPORT
0,53% DOMUSBET
0,53% BETFLAG
0,46% REPLATZ
0,44% STANLEYBET
0,33% BETPOINT
0,25% BET ITALY
0,17% FOURSEVEN
0,16% SCOMMETTENDO
0,13% VITTORIA BET
0,09% BETPREMIUM
0,09% TERRYBET

 

elaborazione Agimeg su dati ADM

cr/AGIMEG

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here