USA, c’è anche il gioco tra i settori che beneficeranno del pacchetto da 2mila miliardi di Trump

Stati Uniti, anche il settore del gioco beneficerà delle misure messe in campo con il CARES Act, il pacchetto di interventi da 2mila miliardi – tra misure finanziarie e agevolazioni fiscali – messo in campo da Donald Trump per contrastare la crisi sanitaria e economica legata al coronavirus. Secondo la American Gaming Association, il CARES “consentirà al settore del gioco di sostenere i livelli occupazionali, e le comunità di cui fanno parte”. L’AGA inoltre ha annunciato che continuerà a lavorare con il Congresso per allargare la portata delle misure in sostegno del settore, di modo da garantire i livelli occupazionali una volta archiviata la crisi. Per l’associazione, il settore dà lavoro a 650mila persone, l’indotto inoltre conta 17mila addetti tra le aziende che forniscono servizi per le attività di gioco, e 350mila persone impiegate presso piccole attività sostenute dal settore del gioco. Uno stop di 2 mesi causerebbe un buco di 43,5 miliardi di dollari. lp/AGIMEG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here