AGIMEG

Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco
ANSA   REPUBBLICA       DIRE   tm   eu   lottomio
 
Focus

Giochi, firmato oggi l’accordo che ufficializza la fusione tra Gamenet ed Intralot. Transanzione completata entro giugno

In: Newslot, Primo Piano, Repubblica, Scommesse Sportive, Tgcom, VLT

21 marzo 2016 - 18:35


GamenetIntralot

Come anticipato da Agimeg la scorsa settimana, è stato firmato oggi il Memorandum d’intesa tra la Trilantic Capital Partners Europe, l’azionista di controllo di Gamenet S.p.A. e Intralot Group, che vedrà la fusione delle attività italiane di Intralot Group all’interno di Gamenet. Al termine della transazione, Trilantic Capital Partners Europe controllerà circa l’80% delle attività operative. Con un network di circa 800 punti scommesse, che continueranno a mantenere il brand Intralot, circa 8.200 Vlt, oltre 50.000 awp ed oltre 60 gaming hall di proprietà o gestite, il nuovo gruppo diventerà uno dei più grandi operatori del mercato italiano dei giochi. “E’ un passo strategico – ha commentato Guglielmo Angelozzi, ceo di Gamenet – perché stiamo cercando nuovi sviluppi e diversificazione. Auspichiamo di sfruttare al meglio tutte le sinergie che si genereranno da questa operazione, prendendo tutte le opportunità che si presenteranno sul mercato nei prossimi anni”. “Da quando abbiamo acquisito la licenza per le scommesse in Italia – ha commentato Mr Kerastaris, ceo di Intralot Group – e successivamente la concessione per vlt e awp, Intralot ha avuto un’importante presenza in uno dei più grandi e competitivi mercati del gioco al mondo. Siamo molto contenti delle prospettive offerte dalla partnership con Gamenet, che arricchirà il nostro prodotto e la nostra presenza sul territorio, in linea con la nostra strategia mondiale di ricerca di nuove strategie con i partner locali”. Il completamento della transazione è atteso per il prossimo mese di giugno. lp/AGIMEG


Realizzazione sito